Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Carrello

Il carrello è vuoto

Totale

€ 0,00
Vai allo Shop Online

Cosa seminare a Novembre

Semine e piantagioni nell'orto e in giardino

Cosa seminare a Novembre

Proverbio per il mese di novembre

“Vin di un anno, pan di un giorno”.

Lavori da fare nel Vigneto

Una volta perdute le foglie, giova iniziare la potatura delle viti con l’accortezza di abbarcare i tralci recisi (sarmenti) a filari alterni, in maniera da poter avviare, senza ostacolare il rastrellamento dei tralci stessi, la concimazione organica della vigna. Onde incorporare il concime al terreno, si consiglia di effettuare una lavorazione superficiale che non porti pregiudizio alle “barbe” giovani che traggano in maggior copia nutrimento dal terreno. Si consiglia di trattare i vigneti potati con poltiglia bordolese in modo da cauterizzare (cicatrizzare) le ferite inferte con i tagli (controllare sempre l’affilatura di forbici e seghetti).

Lavori da fare in Cantina

In novembre si controlla il livello delle botti e dei tini nonché l’andamento dell’appassimento delle uve da vinsanto, nettando i grappoli dagli acini secchi o guasti. Si consiglia l’assaggio dei vini nuovi al fine di valutarne e correggere colore, sapore e profumi.

Semine e Piantagioni nell’Orto

Novembre è il mese ideale per la semina e la messa a dimora di: cime di rapa, fave, piselli precoci, ravanelli, spinaci.
Si possono piantare: agli, zampe di asparagi, cipolline in bulbilli.
A Novembre si possono trapiantare anche i carciofi, le cipolle precoci e tutte le piantine pronte nel vostro vivaio o sul mercato.

Semine e Piantagioni nel Giardino

A Novembre si semina e si mettono a dimora la centaurea, l’ elicriso, la godetia, il pisello odoroso e la speronella. Durante questo mese autunnale si piantano bulbi e rizomi di: allium, anemoni, arum, brodiaea, calla, chionodoxa, ciclamini, crocus, eranthis, eremurus, fresie, fritillarie, galanthus, giacinti, giglio Sant’Antonio, iris hollandica, ixia, leucojum, muscari, narcisi, oxalis, puschkinia, ranuncoli, scilla, tulipani.

Novembre è anche il mese ideale per la piantagione di bulbi per interni in vaso o in acqua: amaryllis, giacinti, patata americana, rose von Jerico.

Raccolta degli ortaggi

Nell’orto, a Novembre, si raccolgono: barbabietola, bieta da costa, broccoletto, carciofo, cardo, carota, cavolo broccolo, cavolo cappuccio, cavolo cinese, cavolo rapa, cavolo verza, cavolfiore, cicoria, endivia riccia, endivia scarola, finocchio, lattuga, porro, prezzemolo, rapa, ramolaccio, ravanello, sedano, spinacio, valeriana.

Lavori nell'Orto e in Giardino

Si puliscono i fossetti in previsione delle piogge invernali. In questo periodo si effettuano concimazioni di fosforo e potassio piuttosto elevate in modo che il prato si irrobustisca e affronti meglio i rigori dell’inverno. Si effettuano gli ultimi tagli prima dell’inverno. Si puliscono le aiuole dalle foglie.

Trattamenti da effettuare nel Frutteto

A novembre, si è nella fase alla caduta delle foglie delle piante da frutto del pero, del melo e del pesco.
Si effettuano i trattamenti contro i parassiti animali (Cocciniglie) e i trattamenti contro le patologie fungine (Bolla del Pesco).

Leggi l’approfondimento sull'importanza delle fasi lunari nella semina: "Quanto sono importanti le fasi lunari semina nell'orto?"

chiudi X
In omaggio con il tuo ordine
chiudi X
In omaggio con il tuo ordine