Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Carrello

Il carrello è vuoto

Totale

€ 0,00
Vai allo Shop Online

Come ottenere in primavera un prato calpestabile

Il 02/10/2016, Paolo di Anzio chiede:

A metà settembre ho dovuto quasi azzerare da erba un prato troppo invaso da feltro ed ho riseminato solo loietto da transemina. Mi rendo conto che forse avrei dovuto procedere con un miscuglio. Si tratta di 450 mq. Posso, al primo taglio che avverrà il 15 ottobre, aggiungere altri semi per ottenere a primavera una prato calpestabile o mi conviene insistere con il loietto? In estate ho disponibilità di molta acqua con annaffiamento automatico. Nel caso quale miscela mi consigliate? Grazie!

Il 24/10/2016, Esperto risponde:

Buongiorno Sig. Paolo,
grazie per la sua domanda.

Le consiglio, dopo il primo taglio, di continuare con solo loietto per coprire l'eventuale terreno scoperto; poi in primavera traseminare con un miscuglio secondo le esigenze che lei desidera.
Può consultare varietà e caratteristiche nella nostra sezione miscugli per tappeti erbosi.

Buon lavoro.

chiudi X
In omaggio con il tuo ordine
chiudi X
In omaggio con il tuo ordine