Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Carrello

Il carrello è vuoto

Totale

€ 0,00
Vai allo Shop Online

Broccoletto

Nome botanico: Brassica rapa esculenta

Sono presenti 20 prodotti relativi alla voce Broccoletto.

Broccoletto a Foglia di Olivo
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto All’olio
a partire da 2,15 € 1,61 €
Broccoletto Aprilatico
a partire da 3,15 € 2,36 €
Broccoletto Centoventino
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Cinquantino
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Cinquantino a Cima Grossa
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Marzatico
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Novantino
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Novantino a Cima Grossa
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Novantino Riccio S. Marzano
a partire da 2,15 € 1,61 €
Broccoletto Quarantino
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Quarantino a Cima Grossa
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Quarantino Riccio S. Marzano
a partire da 2,15 € 1,61 €
Broccoletto Sessantino
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Sessantino a Cima Grossa
a partire da 1,20 € 0,90 €
Broccoletto Sessantino Riccio S. Marzano
a partire da 2,15 € 1,61 €

Orto: scopri i segreti del Broccoletto

Il broccoletto è un ortaggio dall'aspetto molto simile a quello dei broccoli in quanto è verde e assomiglia a un alberello stilizzato.

Origini e storia

Anche se molte persone lo ritengono un broccolo non ancora maturo, in realtà si tratta di una varietà ibrida: infatti è stata realizzata dalla società giapponese Sakata di Yokohama incrociando il kai-lan (broccolo cinese) con il broccolo. Di conseguenza il broccoletto ha steli più sottili e di maggiore lunghezza e cime più piccole. Il nome giapponese è “gai lan”, ma viene chiamato anche “baby broccoli”, “asparation”, “tender stem”, “bimi” o “asparations”. La Mann Packing Company Inc ha registrato “Broccoletti” come proprio marchio. Ha un sapore dolce e si caratterizza per il retrogusto di asparago e broccolo. I nomi “broccolo” e “broccoletto” derivano dalla parola latina broccus, cioè germoglio. Entrambe le specie hanno foglie verde intenso dall'aspetto ondulato, il fusto corto e piccoli fiori immaturi al centro (le cime). Quando si acquistano questi ortaggi è bene controllare che sulle foglie e sulle cime non vi siano macchie. Se l'esemplare è verde brillante, vuol dire che è giovane e tenero; invece se le cime hanno fiori gialli, si tratta di una verdura vecchia.

Proprietà nutritive e benefici del broccoletto

I broccoletti, dal punto di vista nutrizionale, sono ortaggi benefici in quanto hanno un alto contenuto di vitamine, soprattutto A e C: in questo modo si rafforzano le difese immunitarie dell'organismo.
Considerando che si tratta di verdure invernali, il loro consumo consente di affrontare al meglio i rigori del clima. Inoltre il broccoletto contiene un'alta percentuale di calcio, ferro e acido folico. Per questa ragione se ne consiglia un apporto regolare ai giovani e alle donne in gravidanza, in quanto rafforza le ossa, stimola il cervello e risulta benefico per il feto.
Studi recenti hanno infine dimostrato come le proprietà nutrizionali dell'ortaggio consentano di proteggere l'organismo da malattie molto serie come il tumore, soprattutto quello al seno e quello alla prostata.
Per non rischiare che la cottura comporti la perdita di molte vitamine A e C, si consiglia di consumare il broccoletto freschissimo e crudo, magari in pinzimonio.

Utilizzo del broccoletto in cucina

Il broccolo ha un sapore molto gradevole che permette di usare questo ortaggio per preparare un gran numero di saporite ricette. Tutte le parti della verdura sono commestibili, anche gli eventuali fiori gialli compresi; tuttavia, se si consuma l'ortaggio fresco e crudo, si consiglia di raschiare il gambo e di eliminare le foglie esterne quando lo si pulisce. In questo modo si è sicuri che non vi siano parti dure e filamentose. In genere il broccoletto viene bollito, cotto a vapore oppure saltato in padella, così da assumere una consistenza delicata. In alternativa lo si può aggiungere ad altre verdure di stagione per realizzare gustosi contorni oppure aggiungere alla carne, al pesce oppure al riso.
Tra le ricette più apprezzate vi sono i broccoletti stufati, il petto di pollo al vapore con broccoletti, i broccoletti al vapore, i broccoletti e carote, il riso integrale con broccoletti e i broccoletti alle acciughe. Inoltre si può impiegare per il ripieno di torte di verdure o per le vellutate. Ad esempio la torta salata ai broccoli prevede un ripieno a base di questi ortaggi, ricotta, aglio, olio extravergine di oliva, sale e semi di sesamo. Volendo si può usare la sfoglia semi-integrale. La vellutata di ceci con i broccoli è una zuppa invernale calda e a base di verdure di stagione: dopo aver cotto e frullato i ceci, si insaporisce la vellutata con brodo di verdure e olio extravergine e si aggiungono crostini di pane e i broccoletti. Molto apprezzati sono anche la zuppa di broccoletti e funghi e i primi piatti, come le orecchiette con pomodorini e broccoletti e le lasagne ai broccoletti.

Curiosità

L'aspetto del broccoletto ricorda quello di un piccolo albero: la varietà più diffusa è quella verde, tuttavia ne esiste anche un'altra che si caratterizza per il colore violaceo ed è molto meno conosciuta.
L'ortaggio ha proprietà curative simili al broccolo: ad esempio, se viene mangiato crudo prima del pasto, consente all'organismo di assorbire il vino in modo migliore. Gli antichi Romani sfruttavano questa caratteristica del broccolo durante i banchetti.